Toti, la mia maggioranza non ha la pancia piena

Liguria
genova

Stati generali: occasione di confronto per fare il pieno di idee

 "E' un momento di confronto, di proposta, di critica e soprattutto di crescita per migliorare ancora. È soprattutto un'occasione per fare il pieno di idee per il futuro. Facciamo il punto con tanti amministratori, associazioni di categoria, mondo del no profit e tutte le realtà che hanno saputo in questi cinque anni costruire un modello nuovo e diverso di Liguria. Non è un bilancio". Così il presidente della Regione Giovanni Toti presenta gli 'Stati generali della Liguria'. "Non c'è la sindrome della pancia piena: c'è - ha aggiunto - la fame di futuro". Gli obiettivi per i prossimi 5 anni? "Sono tanti: abbiamo avviato una serie di riforme epocali che stanno dando frutti, dall'ambiente e il ciclo dei rifiuti fino alla formazione professionale, che ci sta dando soddisfazioni perché abbiamo numeri positivi del fabbisogno occupazionale mentre il resto d'Italia arranca. Penso alla trasformazione urbanistica delle città, alla sanità che deve essere sempre più efficace.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24