Nasce consorzio viticoltori Liguria

Liguria
@ANSA
6d7f35f6917b2ae5a4a950bca95617c8

Mette insieme 61 aziende e 498 etichette

Nasce il primo consorzio dei produttori della Liguria, con l'obiettivo di tutelare e promuovere le produzioni vinicole del territorio, specie le più piccole. Il consorzio ha sede a Pallodola, a Sarzana (La Spezia), e si è costituito venerdì scorso nell'area archeologica di Luni. Mette insieme 61 aziende vitivinicole e 498 etichette, suddivise in 310 di Colli di Luni, 93 di Liguria di Levante, 73 Cinque Terre e 19 Colline di Levanto. Presidente del consorzio, realtà che collabora con l'Enoteca regionale della Liguria, Andrea Marcesini, direttore Giorgio Baccigalupi. Tra gli obiettivi anche la proposta in materia di disciplina regolamentare di Dop e Igp. "Quando la volontà di molti si unisce, si ha sempre più forza e autorevolezza di fronte ai consumatori perché è dalla collaborazione che nascono i progetti migliori", ha sottolineato il presidente Marcesini.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24