Coronavirus:sanremese isolato,'infelice'

Liguria
@ANSA
b202682d049e871d69c2a0512b32bfce

'Io, cavaliere mascherato', selfie con tenuta anticontagio

 Ha una quarantina d'anni il marittimo savonese imbarcato sulla nave da crociera Westerdam che, sbarcato in Cambogia e poi rientrato a Sanremo, ha scoperto di aver viaggiato con una passeggera statunitense affetta da Coronavirus. L'uomo, che è risultato negativo ai test ha deciso comunque per l'autoquarantena. L'uomo è partito per Tokio il 2 febbraio, il 4 era a Taiwan. Lo sbarco dei passeggeri, sui quali le autorità cambogiane non hanno effettuato alcun test per il Coronavirus, è avvenuto il 13 febbraio. Sabato 15 febbraio per il marittimo è iniziato il viaggio di ritorno. Dall'aeroporto di Dubai, il selfie con la mascherina anticontagio: "il cavaliere mascherato". Giunto a casa, si è chiuso dentro postando sui social questa frase: "sono un po' infelice". Secondo quanto appreso, per il marittimo in 'isolamento fiduciario volontario' la routine è rappresentata dal controllo della febbre 3 volte al giorno. L'Asl pensa anche ai pasti. I familiari sono stati trasferiti in altra residenza.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24