Europam risarcisce eredi pompiere

Liguria
@ANSA
8501fb370947453ceb5f28cd433b96ad

Presidente ribadisce, aziende estranea ma vicina a parenti

Con una decisione a sorpresa, la Europam, azienda petrolifera genovese, ha deciso di consegnare in prima persona oltre 750mila euro agli eredi del vigile del fuoco Giorgio Lorefice, morto nel 2005 mentre interveniva con i colleghi su una autobotte in fiamme a Serra Riccò. La notizia è stata annunciata anche con una inserzione pubblicitaria dal presidente di Europam Mario Costantino. L'azienda "pur ribadendo la propria estraneità ai fatti si è sempre fatto parte attiva affinchè le imprese assicuratrici risarcissero i danni agli eredi" ma "nonostante le pressioni sulle assicurazioni il risarcimento non è ancora stato versato". Da qui la decisione di intervenire in attesa delle scelte dell'assicurazione Hdi, che ha fatto ricorso contro la condanna del tribunale civile evidenziando "un intervento negligente e imprudente" dei vigili.
    Nei giorni scorsi i familiari e i colleghi del pompiere avevano manifestato chiedendo giustizia

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24