Jebreal: a Nadia Murad metà del mio compenso al Festival

Liguria
@ANSA
6701edb554f137296c959e0be14d5313

L'annuncio della giornalista, che non rivela l'entità del cachet

 Rula Jebreal devolverà "metà del compenso per il festival di Sanremo a Nadia Murad", l'attivista irachena yazida che è stata rapita e stuprata dall'Isis, "anche lei consigliere come me del presidente francese Macron": lo annuncia in conferenza stampa la stessa giornalista, senza rivelare l'entità del cachet. "Il vero tema - sottolinea - è capire perché nel 2020 le donne vengono ancora pagate il 25% in meno rispetto agli uomini che fanno il loro stesso lavoro".
    "Ancora prima della trattativa con Rai il mio compenso era già sulla vostra stampa: anche questo dovremmo chiederci, perché si usa la stampa per portare avanti numeri non ancora accertati", aggiunge.
    Quanto a Michelle Obama, "mi sarebbe piaciuto - dice - avere un suo contributo, magari non sul palco per ragioni di sicurezza, ma in collegamento satellitare. Spero che un giorno questo si riesca a realizzare perché è una donna straordinaria, di una famiglia semplice del sud di Chicago, diventata dal nulla First Lady degli Stati Uniti". (ANSA).
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24