Ruba tabernacolo da altare, denunciato

Liguria
genova

Disoccupato di 57 anni, scoperto dai carabinieri, lo ha reso

 I carabinieri di Lavagna hanno denunciato un uomo di 57 anni per il furto di un prezioso tabernacolo dalla chiesa di Santa Maria del Ponte. Secondo quanto ricostruito dai militari, l'uomo è entrato nella parrocchia lo scorso 25 gennaio in un momento in cui non c'era nessuno. E' andato all'altare e ha scardinato la porticina del tabernacolo, un manufatto in legno rivestito da una lamina di foglia d'oro e un calice in bassorilievo. Ha infilato l'oggetto in tasca ed è uscito. Il gesto è stato però ripreso dalle telecamere dell'impianto di videosorveglianza. Dopo la denuncia del parroco i carabinieri hanno guardato le immagini e hanno subito collegato il volto ripreso al nome dell'autore del furto.
    E' un disoccupato originario della Spezia, ha ammesso il furto e ha riconsegnato il tabernacolo.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24