Nuovo Galliera: Bagnasco, ci siamo

Liguria
@ANSA
e4cdf7e63a2d5ce3742740f60342df3a

'Non costruiremo un albergo, spero che città capisca'

 "Finalmente, dopo anni e anni, si sono superate tutte le normative, gli adempimenti necessari e si è quindi agli inizi del lavoro". L'arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, a margine della visita al Presidente della Regione Giovanni Toti, ricorda l'importanza del nuovo Ospedale Galliera. "Penso e spero che ci sia il consenso generale e la comprensione, da parte della città intera, perché non stiamo costruendo un albergo o un esercizio commerciale, ma l'ospedale che è assolutamente necessario e prioritario. Il vecchio Galliera una volta era l'ospedale più moderno del nostro paese, grazie alla volontà e alla sensibilità della Duchessa di Galliera, ma oggi più di così non è possibile fare. Quindi ne va della salute e dell'accoglienza, non solo della cura che certamente ha una professionalità notevole e riconosciuta, ma anche dell'aspetto di accoglienza dal punto di vista anche più strettamente logistico".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24