Carceri: ancora un evaso in Liguria

Liguria
@ANSA
e482e08385ac98b77de353f92bfa05f2

Uilpa, il terzo in pochi giorni dopo concessione benefici

Terza evasione da un carcere ligure in pochi giorni. Lo denuncia la Uilpa, uno dei sindacati di Polizia penitenziaria. Dopo le due evasioni dal carcere genovese di Marassi, stavolta è stato un detenuto recluso nella casa circondariale della Spezia, dove deve scontare 19 anni di reclusione, a non rientrare da un permesso premio. "Il detenuto - denuncia la Uilpa - non ha fatto ritorno in cella e dalle 21 di ieri sera è stato dichiarato evaso. Un fatto grave - scrive Fabio Pagani segretario della Uilpa - anche in considerazione del fatto che anche stavolta si tratta di un'evasione dopo un permesso premio". Il 21 dicembre a non fare rientro da un permesso nel carcere di Marassi era stato un camorrista di 43 anni. L'uomo è scomparso dopo alcuni giorni passati in famiglia.
    In carcere dal 2003, avrebbe avuto il fine pena nel 2024. Un detenuto in regime di custodia attenuata non era tornato a Marassi il 24 dicembre.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24