Porto Genova al lavoro fino alle 2

Liguria
@ANSA
ff215293bf2733ae457671c7c0943332

Serviti 600 autisti. Botta (Spediporto), sforzo straordinario

Con uno sforzo straordinario per smaltire tir in coda e merce ferma, a partire dalle 18 di ieri sera il porto ha lavorato fino alle 2 di questa mattina a ciclo continuo, servendo 600 autisti e scaricando in tutto oltre 900 container. Un intervento che è arrivato a cercare di normalizzare la pesante situazione creatasi dopo il blocco della A6, la parziale chiusura dell'A26 cui si è aggiunto lo sciopero dei portuali del terminal Psa di Genova Pra' sospeso solo dopo l'incontro in prefettura. Il lavoro è ripreso questa mattina alle 6, quando c'erano già una lunga fila di tir in attesa.
    "Sono numeri importanti, frutto di uno sforzo rilevante da parte di tutti, compresi noi spedizionieri - commenta Gianpaolo Botta, direttore generale di Spediporto - che con i terminal abbiamo garantito la copertura del lavoro con turni fino alle 2 di questa mattina". Intanto questa mattina nella sede dell'Autorità portuale è convocato un incontro tra azienda e rappresentanti dei lavoratori per scongiurare la ripresa dello sciopero.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24