Ex Ilva: Bucci lascia il Consiglio senza parlare

Liguria
@ANSA
dc58b3a6ff8d8bf845c0c40bf3f7bf2a

Protesta dell'opposizione: atto grave

Il sindaco Marco Bucci ha lasciato, irritato, la seduta del consiglio comunale dedicata alla questione ex Ilva senza esporre il suo discorso, come era previsto, alla fine degli interventi dei consiglieri comunali, proseguiti per quasi tre ore. Andandosene, e lasciando al vicesindaco Stefano Balleari, il sindaco ha allargato le braccia dicendo fuori microfono: "Io devo andare". Il fatto che il sindaco non sia rimasto fino al termine della seduta ha fatto protestare l'opposizione che ha parlato di "farsa" e "grave atto". All'inizio dell'assemblea Bucci aveva espresso perplessità per le modalità con cui si sarebbe dovuto svolgere la seduta, lamentandosi col presidente del consiglio Alessio Piana e sottolineando che aveva altri impegni tra cui la presenza all'assemblea annuale dell'ordine dei commercialisti e due incontri con aziende. Il consiglio è proseguito con la votazione di alcuni ordini del giorno sulla necessità di attuare strumenti per preservare l'occupazione nella trattativa Governo- Arcelor Mittal.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24