Ubriachi devastano villa, sei ragazzi denunciati

Liguria
@ANSA
c0917ee602afa6419b6ba07a50bad777

Diciottenni italiani chiedono scusa al proprietario

 Una notte passata a ubriacarsi si è trasformata in un raid vandalico nella casa di un imprenditore di 57 anni di Casarza Ligure. L'uomo, rientrando a casa, ha trovato la sua villetta con la porta sfondata e mobili e suppellettili devastati. Gli autori del raid, avvenuto lo scorso luglio, sono stati identificati e denunciati nei giorni scorsi dai carabinieri: si tratta di sei studenti, tutti italiani, di 18 anni. I ragazzi si sono detti dispiaciuti per quanto accaduto e hanno spiegato il loro gesto dicendo di avere fatto una bravata dopo avere alzato un pò il gomito. I giovani sono accusati di violazione di domicilio aggravato e danneggiamento.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24