400 euro a chi rottama vecchie Vespe

Liguria
@ANSA
0304ca3b46533bb0090e9d7477520d26

Da Comune e Regione 500 mila euro di ecobonus

 Tra auto e moto sono circa 60 mila i veicoli che saranno coinvolti nella cosiddetta ordinanza 'anti Vespa' che a Genova dall'1 novembre limiterà la circolazione dei mezzi più inquinanti in una ampia parte del centro. Secondo i dati del 2017, si parla di 24 mila auto a benzina immatricolate prima del 1996, 7 mila mezzi diesel antecedenti al 2000, oltre a circa 2 mila tra ciclomotori e scooter. I dati sono emersi nel corso della presentazione degli ecobonus che riguardano la rottamazione di moto e scooter inquinanti. Gli incentivi sono fissati in un massimo di 400 euro, lo stanziamento è di 500 mila euro. "Questo provvedimento mira, da una parte, a rinnovare il parco mezzi - spiega l'assessore alla mobilità e all'ambiente Matteo Campora - e dall'altro a aiutare economicamente coloro che non potranno usare il proprio motociclo in alcune zone del centro". L'ordinanza prevede comunque alcuni corridoi per attraversare la città da Ponente a Levante. A contribuire all'ecobonus anche la Regione con 120 mila euro.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24