Polfer arresta borseggiatore latitante

Liguria
@ANSA
fde000336d8cb797eb68872ec0a1d3d8

Borseggiatore esperto e seriale, deve scontare oltre 3 anni

(ANSA) - GENOVA, 17 SET - Gli uomini della Squadra di Polizia giudiziaria del Compartimento Polizia Ferroviaria di Genova, hanno arrestato, a un passo dalla centralissima via XX Settembre, uno cittadino algerino di 60 anni, considerato dagli inquirenti un borseggiatore esperto latitante da due anni.
    L'uomo era ricercato da quando, arrestato nell'agosto 2017 per un furto commesso nella stazione di Piazza Principe una volta ammesso ai domiciliari si era subito reso irreperibile anche perché coinvolto in altri procedimenti penali. Lo scorso fine settimana lo stesso agente della Polfer che due anni fa lo aveva arrestato, l'ha visto mentre tentava di dileguarsi nelle vie circostanti. Dopo un brevissimo inseguimento l'uomo è stato bloccato. Con sé aveva un documento falso. L'uomo deve espiare oltre 3 anni di reclusione a fronte di condanne per tentato furto, ricettazione e utilizzo illecito di carte di credito. Le impronte digitali hanno confermato l'identità dell'algerino.
    Resta da approfondire il possesso della carta di identità falsa.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24