Giorgio Metta a capo dell'Iit di Genova

Liguria
@ANSA
34d061ca616a49be727b9ec4e4a2e598

Padre del robot i-Cub, prende il testimone da Roberto Cingolani

Giorgio Metta è diventato ufficialmente il direttore scientifico dell'Istituto italiano di tecnologia (Iit): ingegnere 49enne, noto al grande pubblico come 'papà' del robot umanoide iCub, ha iniziato da poche ore il suo mandato quadriennale raccogliendo il testimone da Roberto Cingolani, che dopo aver plasmato l'Iit fin dalla sua nascita, si appresta ora a diventare Chief Technology Innovation Officer di Leonardo. Il passaggio di consegne viene annunciato anche attraverso un video informale, un'intervista doppia pubblicata su YouTube. Metta, che finora aveva ricoperto il ruolo di vicedirettore scientifico dell'Iit, sa già che ad attenderlo c'è "tanto lavoro come sempre, ma diverso", perché non sarà più "direttamente ricercatore ma gestore di tanti ricercatori". Non teme confronti con Cingolani, da cui invece si aspetta collaborazione nel segno dell'amicizia che li lega ormai da 12 anni.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24