Due donne fermate per furti a Portofino

Liguria
@ANSA
e795b8f03589392d0740e8e74e8b5dbb

Operazione dei carabinieri dopo colpi nel borgo e a Paraggi

I Carabinieri della Stazione di Portofino hanno condotto una serrata attività di indagine che ha portato all'individuazione di due donne di etnia sinti autrici di furti in abitazione tra il borgo ligure e la località di Paraggi.
    L'operazione è scattata dopo il furto subito da una turista ucraina vittima di furto all'interno di un'abitazione a Portofino. Le ladre avevano preso capi ed accessori griffati, gioielli e denaro contante per un valore di circa 20mila euro.
    Dai sistemi di videosorveglianza comunale, con la collaborazione della Polizia Locale, i militari dell'Arma sono risaliti a due donne che si incamminavano verso l'abitazione e pochi minuti dopo si allontanavano di fretta con dei borsoni pieni tra le mani. Alcune ore dopo le due donne venivano sorprese a piedi in zona Paraggi mentre si allontanavano da una strada residenziale dove era stato appena denunciato un altro furto in una abitazione. Avevano la refurtiva di diversi furti e arnesi da scasso.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24