Aspi, fondi aziende e artigiani zona Arancione

Liguria
@ANSA
4af54c747eae45a423f299ec9c09650f

Supporto fino 30-4-2020, data prevista riapertura collegamenti

(ANSA) - GENOVA, 29 LUG - Autostrade per l'Italia ha deciso di dare il via ai contributi economici a favore di attività commerciali, artigiani e imprese situate nella cosiddetta Zona Arancione interessata dai cantieri, così come perimetrata dalla struttura Commissariale. Lo annuncia Aspi al termine dell'incontro con il commissario Bucci, l'ad di Autostrade per l'Italia Tomasi e l'assessore al Bilancio e Patrimonio del Comune Piciocchi. L'intervento, si legge nella nota di Aspi "intende supportare le attività commerciali in situazione di sofferenza a causa delle modifiche alla viabilità ordinaria per la realizzazione del nuovo viadotto - in particolare a seguito della chiusura dell'importante strada di collegamento via Fillak - fino al 30 aprile 2020, data prevista dalla struttura Commissariale per la riapertura di tutte le strade di collegamento tra Certosa e Sampierdarena. Le modalità di erogazione dei contributi ricalcheranno quelle già impiegate nelle due tranches precedenti del settembre 2018 e metà febbraio 2019.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24