Pessina: 17 dipendenti Felettino in cig

Liguria
@ANSA
8f5c6088cc3bc81965575b43ea44e567

Annuncio dei sindacati dopo che azienda ha chiesto il concordato

(ANSA) - GENOVA, 26 LUG - L'azienda Pessina, che ha chiesto il concordato al tribunale di Milano, ha fatto richiesta di cassa integrazione straordinaria per crisi per 17 dipendenti, impiegati ed operai del cantiere del nuovo ospedale del Felettino alla Spezia. Lo annunciano Cgil, Cisl e Uil spiegando che la cassa integrazione partirà il 5 agosto e durerà un anno.
    Contestualmente, Pessina ha chiesto un incontro urgente al Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Complessivamente sono 119 i lavoratori dipendenti della Pessina sul territorio nazionale che andranno in cassa integrazione per 12 mesi dice il sindacato. "Si sono persi 3 anni e non è ancora stato sciolto il nodo della variante di progetto per il Felettino - dicono i sindacati - chiediamo alla Regione di sbloccare lo stallo e fare in modo che il cantiere riparta, è strategico anche per il rilancio del comparto edile. Oltre ai lavoratori diretti parliamo di un indotto di almeno 10 imprese della provincia e centinaia di posti di lavoro promessi".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24