Inail stanzia 225mln per ospedale Taggia

Liguria
genova

Istituto è il proprietario, Regione pagherà un canone annuo

Un incontro con i sindaci del territorio per illustrare la realizzazione dell'ospedale nuovo di Arma di Taggia, approvata all'unanimità l'11 febbraio scorso in Conferenza dei sindaci della Asl1, si è svolto in Provincia di Imperia presenti il governatore Giovanni Toti, l'assessore alla Sanità Sonia Viale, i sindaci di Imperia Claudio Scajola, di Ventimiglia Gaetano Scullino, di Taggia Mario Conio e di Sanremo Alberto Biancheri, il prefetto Alberto Intini, il presidente della Provincia Domenico Abbo. Agli amministratori è stato illustrato il finanziamento di 225 mln stanziato da Inail per l'ospedale che sarà pubblico ma di proprietà di Inail con il pagamento di un canone annuo da parte di Regione Liguria.
    "L'ospedale nuovo di Taggia è una scelta strategica - ha detto Toti - che varrà per prossimi decenni. Questo territorio ha bisogno di un ospedale che sia adeguato alle esigenze della popolazione". L'assessore alla Sanità Sonia Viale aggiunge: "L'ospedale sarà un Dea di primo livello con 600 posti letto".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24