Crac Qui!Group, Regione offrirà garanzie

Liguria
@ANSA
df64dd4d0696d86634425010c224fa55

Benveduti: banche frenano aiuto a creditori

 Per sostenere gli esercizi commerciali liguri danneggiati dal fallimento della società dei buoni pasto Qui!Group la Giunta Toti si è impegnata "a richiedere che la Regione offra controgaranzie rispetto ai consorzi fidi per agevolare l'erogazione di finanziamenti a tasso agevolato da parte degli istituti di credito". L'ordine del giorno presentato dal Pd e da Rete a Sinistra-LiberaMente Liguria è stato approvato all'unanimità in Consiglio regionale. L'assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti ha sottolineato che il sistema bancario ligure "sta frenando il sostegno alle piccole attività commerciali che vantano crediti con l'azienda fallita e non sono riuscite per pochi mesi a pagare fornitori o dipendenti". "Stiamo seguendo da tempo il fallimento Qui!Group, che ha impattato su numerose attività a cui è venuto meno un credito. Abbiamo attivato una finanziamento da 1 milione e 700 mila euro e presto incontreremo le banche. Si tratta di finanziamenti a 36 o a 60 mesi a tassi convenienti.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24