Di Maio: via autostrade a chi non ha fatto manutenzione

Liguria
@ANSA
7c48388ed34cafc9edbd17199494969f

Commemorazione del 14 agosto almeno con revoca avviata

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - "Se vogliamo fare giustizia - ed è chiaro che nelle sedi processuali ci saranno i processi e i risarcimenti danni - come Stato abbiamo il dovere di togliere le autostrade italiane a chi non ha fatto le manutenzioni. Ed è quello che porteremo avanti". Lo afferma il vicepremier Luigi Di Maio in un video su Fb parlando del Ponte Morandi affermando che alle commemorazioni del 14 agosto "ci si deve andare con la concessione di revoca almeno avviata". In Borsa - aggiunge - i titoli crollano se non lavori bene non è questione di dichiarazioni. "Se qualcuno pensa che questo fa cadere il titolo è molto semplice: se non fai manutenzioni i ponti crollano e se non lavori bene i tuoi titoli crollano. Non è una questione di dichiarazione ma di fare il proprio dovere", ha sottolineato Di Maio. "Non ne posso più - ha aggiunto - che le nostre autostrade siano gestite da una società, una famiglia che fa utili oltre il 7% fisso, da contratto, da contratto per 30 anni e poi non fa manutenzione".
   

Genova: I più letti