Aspi a Mit, entro metà settembre serve decisione su Gronda

Liguria
genova

Per investimenti futuri definire i programmi

(ANSA) - ROMA, 28 GIU - Autostrade per l'Italia, nel comunicare al Ministero delle Infrastrutture la decisione "autonoma" di bloccare i pedaggi, ha ricordato "la necessità di giungere, entro la prima metà del mese di settembre 2019, a soluzioni condivise in relazione ai programmi d'investimento futuri e a quelli in corso da parte della Società (in primis la Gronda di Genova, il Passante di Bologna e altri importanti investimenti riguardanti l'ampliamento di tratte autostradali di accesso alle aree metropolitane)". E' quanto scrive la società in una nota.
   

Genova: I più letti