Porto Venere,sversamento liquami in mare

Liguria
@ANSA
40ce8f285468c5e60d71209527c34076

Scatta il divieto di balneazione

(ANSA) - LA SPEZIA, 27 GIU - Si rompe un condotto della fognatura a Porto Venere e scatta il divieto di balneazione.
    L'ordinanza è stata siglata dal sindaco Matteo Cozzani dopo che si è verificato stamani uno sversamento di liquami nel mare, che interessano le località Olivo Ponte Ferrari e Seconda Traversa Olivo, che comprendono due noti stabilimenti balneari. Il divieto interessa gli specchi acquei che si trovano di fronte a queste spiagge. La balneazione sarà interdetta "fino al completamento dei lavori di sostituzione di condotta danneggiata e di un campionamento specifico".
   

Genova: I più letti