A Genova acceleratore start up del mare

Liguria
@ANSA
63108d9d78da88f2aa931ebcbe24c05f

Vinacci: "Allo studio sistema tracciamento merci con blockchain"

 "Entro fine anno apriremo a Genova un grande acceleratore di startup sulla blue economy, a Palazzo Verde, che stiamo recuperando, dove riuniremo le attività legate al mare". L'assessore allo Sviluppo del Comune di Genova Giancarlo Vinacci lo ha annunciato al convegno sui "Technology trends del settore marittimo portuale" che ha fatto il punto fra big data, sensori, robotica e Iot che sono entrati nel mondo marittimo, sulle navi, nei terminal e lungo la catena logistica.
    Oltre all'acceleratore c'è un altro traguardo ambizioso: "Stiamo lavorando con l'Università di Genova e La Sapienza - ha detto Vinacci - a un progetto già presentato a investitori e stakeholders, per creare una dorsale per la tracciabilità delle merci in contenitori usando il sistema delle blockchain, per poter certificare che cosa c'è dentro i container, sapere in ogni momento dove si trovano e sveltire le pratiche. Un progetto che prevede un corridoio doganale verso la Svizzera. E' una cosa che si può fare con il 5G e le blockchain".
   

Genova: I più letti