Carige: Lener, liqidità stabile

Liguria
@ANSA
7b68c3282decbb7c00bcd0f0b9052ba5

Commissario banca, clienti e dipendenti hanno reagito bene

(ANSA) - GENOVA, 9 MAG - La liquidità di Carige è rimasta stabile dopo la decisione del fondo Blackrock di non procedere con una offerta sulla banca ligure. Lo ha dichiarato Raffaele Lener, uno dei tre commissari straordinari dell'istituto. Sia i clienti e sia i dipendenti della banca hanno reagito positivamente agli ultimi sviluppi, ha spiegato.

   Intanto il viceministro Rixi a un convegno di Anche ha affrontato il tema Carige dicendo 'Nazionalizzazione? Non si può escludere nulla', mentre il governatore Giovanni Toti afferma: "Mi auguro che comunque vada sia ancora possibile un piano alternativo di carattere privato che coinvolga gli azionisti liguri, che in questi anni hanno manifestato un certo attaccamento alla banca avendoci investito molto denaro, l'ingresso di un istituto di credito nazionale che possa fare da partner industriale e che vi sia un piano industriale".

E il segretario generale della Uil Carmelo Barbagallo afferma: "Non mi strappo i capelli" per il passo indietro di Blackrock dall'acquisto di Carige. "L'acquisizione da parte dei fondi di aziende, imprese non mi piace molto. Quando poi devono fare cassa svendono a chi capita". "Noi abbiamo l'interesse a salvaguardare una banca perché nel territorio deve continuare a dare la possibilità alle imprese di poter avere i giusti investimenti che servono per la loro attività", segnala a margine del convegno organizzato da Uilca e Uil 'Liguria porta d'Europa: il ruolo chiave di Carige'.


   

Genova: I più letti