Incendio in casa, muore uomo

Liguria
genova

A Genova San Fruttuoso, cadavere trovato dai vigili del fuoco

(ANSA) - GENOVA, 19 APR - Un uomo di 43 anni è stato trovato morto nell'appartamento in cui viveva, in via Donaver, a Genova San Fruttuoso. Il cadavere è stato scoperto dai vigili del fuoco che erano intervenuti dopo la segnalazione dell'incendio nell'abitazione. Sulla vicenda indagano i carabinieri. Sempre nello stesso quartiere un altro incendio è divampato in un'altra abitazione in via Ayroli. Per domare le fiamme in entrambi i luoghi sono presenti sei squadre dei pompieri.

Potrebbe essere stato appiccato volontariamente l'incendio divampato nel primo pomeriggio in via Donaver, a San Fruttuoso, dove è morto un uomo di 43 anni. E' l'ipotesi più accreditata dai carabinieri della compagnia San Martino che indagano sulla vicenda. L'uomo, appena separato dalla moglie, aveva già in passato manifestato l'intento di suicidarsi e per questo i vigili del fuoco erano già intervenuti nell'abitazione. L'uomo, infatti, aveva minacciato di buttarsi dal balcone e anche di bruciare tutto. Le fiamme, stando ai primi rilievi dei pompieri, sarebbero partite dalla camera da letto. La casa era chiusa dall'interno con più mandate. Il corpo è stato messo a disposizione dell'autorità giudiziaria. Il pubblico ministero Giancarlo Vona nelle prossime ore deciderà se disporre l'autopsia.
   

Genova: I più letti