Accoltella moglie, arrestato medico

Liguria
@ANSA
026a25867b4a800a89fcfe412c592f32

Ferita all'addome, operata è gravissima

 Ha accoltellato la moglie all'addome durante una lite: l'uomo, un medico 60enne, è stato arrestato per tentato omicidio dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Sarzana. Il ferimento è avvenuto la scorsa notte nell'appartamento della coppia, a Bolano. La donna, coetanea e collega del marito, è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale della Spezia, dove è stata operata: è in prognosi riservata. E' stato il marito a chiamare i soccorsi dicendo che la moglie si era ferita. All'arrivo dell'ambulanza le condizioni della donna erano gravissime. L'uomo, ai carabinieri ha ammesso di averla ferita. Il coltello e l'appartamento sono stati sequestrati. I militari stanno indagando per ricostruire la dinamica dei fatti e cosa abbia portato al ferimento.

Per ferire la moglie Franco Franconi ha usato un coltello da cucina. La donna, Daniela Chiappini, che con il marito divide uno studio odontoiatrico alla Spezia è stata trovata a terra in cucina in un lago di sangue. Il fendente l'ha colpita tra il fegato e il pancreas. Non è ancora stato accertato se tra il ferimento e la richiesta di aiuto sia passato un tempo tale da poter aver aggravato le condizioni della donna.  La casa, che si trova nella frazione di Montebello nel comune di Bolano, era a soqquadro.  

"E' molto preoccupato per le condizioni della moglie". Così l'avvocato Fabio Sommovigo riferisce del colloquio avuto in carcere con il suo assistito, Franco Franconi. Nel corso del colloquio Franconi avrebbe fornito una qualche spiegazione del contesto in cui sarebbe scaturito il gesto di ieri sera, ma l'avvocato ha preferito non riferirlo.

Genova: I più letti