Incidente e alcol oltre i limiti, patente ritirata a Defrel

Liguria
@ANSA
07df0a2a6bc94d8ad9ec498516278465

L'attaccante della Sampdoria si è schiantato contro alcune auto

Notte 'brava' con schianto in auto e patente ritirata per l'attaccante della Sampdoria Grégoire Defrel. Secondo quanto ricostruito, il calciatore sarebbe scappato a un controllo della polizia stradale a Genova ma nella fuga si è schiantato contro alcune macchine parcheggiate in corso Europa, nel levante cittadino. Ma la società sostiene che non fosse inseguito dalal polizia. Nell'impatto Defrel non ha riportato ferite, ma gli uomini della polizia municipale gli hanno ritirato la patente dopo averlo trovato con un tasso alcolico superiore ai limiti di legge. Gli agenti gli hanno anche contestato l'omesso controllo del veicolo.

E' in arrivo una maxi multa da parte della Sampdoria nei confronti di Gregoire Defrel dopo la 'folle' notte conclusasi con il ritiro della patente per guida in stato di ebbrezza e la sua auto distrutta. Lo si apprende da fonti blucerchiate: nei suoi confronti verrà emesso un provvedimento come previsto dal codice comportamentale interno.

"Defrel non fuggiva a un controllo della polizia". Lo afferma la Sampdoria dopo aver parlato con il calciatore e aver verificato l'episodio con la questura di Genova. "Non c'è stato alcun inseguimento dopo un mancato 'alt' a un posto di blocco. La Polizia è intervenuta in seguito all'incidente stradale in corso Europa, quindi è entrata in azione anche la Polizia Municipale. Defrel non si è sottratto ad alcun controllo, ha anzi collaborato e ha dato la propria disponibilità per i rilievi e per la verbalizzazione dell'accaduto. Qualsiasi ulteriore ricostruzione dei fatti è dunque da ritenersi priva di ogni fondamento", fa notare la società.
    Il calciatore aveva un tasso alcolemico di circa  un grammo/litro, il limite è 0,5. Per questo è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza. La sua auto è stata incrociata dalla polizia in corso Europa a forte velocità, i poliziotti hanno invertito la marcia e lo hanno raggiunto, ma Defrel aveva già avuto l'incidente.

Genova: I più letti