In Fincantieri arrivato l'acciaio per il nuovo ponte

Liguria
genova

Con materiali saranno realizzati gli impalcati del futuro ponte

Quando manca poco più di un mese alla data indicata come 'best option' dal sindaco e commissario Marco Bucci per l'inizio della costruzione del viadotto Polcevera (il 31 marzo), in Fincantieri sono arrivate le lamiere di acciaio con le quali saranno realizzati gli impalcati del futuro ponte. Fincantieri, con Salini-Impregilo e Italferr, fa parte dell'ati incaricata della realizzazione dell'infrastruttura. A confermare la presenza del materiale nello stabilimento genovese è la Fiom Cgil. Gli impalcati avranno la forma di carene di navi. Il progetto prevede 19 pile a sezione ellittica (3ž9,5 metri) con passo costante di 50 metri a eccezione della campata sul Polcevera e sulle linee ferroviarie, dove l'interasse passa da 50 a 100 metri.
    L'impalcato è realizzato in acciaio-calcestruzzo con un'altezza complessiva della carpenteria metallica di 4,3 m. al centro della sezione. Sul progetto è attesa nei prossimi giorni, l'approvazione della valutazione d'impatto ambientale del ministero dell'Ambiente.
   

Genova: I più letti