Nato supermagnete per studiare cervello

Liguria
@ANSA
39f0dd89efe57aae67fc61160d4e4546

Realizzato da Asg Superconductor per clinica coreana di Gachon

(ANSA) - GENOVA, 20 DIC - Il magnete più potente al mondo per lo studio del cervello, "Allegra", è nato a Genova in prossimità di ponte Morandi e opererà in Corea. Progettato e sviluppato da Asg Superconductors (Gruppo Malacalza), che ha già realizzato i magneti che hanno scoperto il bosone di Higgs al Cern di Ginevra e il magnete per la fusione nucleare per il progetto Iter, il nuovo supermagnete pesa 70 tonnellate, misura 3,5 metri, contiene 400 chilometri di cavo superconduttore e costa 15 milioni di euro. Con un campo magnetico di 11,74 tesla contro i 3 a cui arrivano di solito quelli usati negli ospedali italiani, consente una definizione altissima. Consegnato oggi, con una cerimonia, ai ricercatori della clinica universitaria GIL di Gachon, in Corea del Sud, il supermagnete ad 'ultracampo' sarà utilizzato per studi clinici per la cura di Parkinson, Alzheimer, aneurisma e ictus e consentirà di studiare pure le emozioni e gli effetti sul cervello delle sostanze stupefacenti.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.