Al via udienza incidente probatorio

Liguria
genova

Parente vittima, quelli di Autostrade? terroristi

(ANSA) - GENOVA, 17 DIC - È iniziata l'udienza dell'incidente probatorio nell'ambito dell'inchiesta sul crollo del viadotto Morandi nel cui crollo, avvenuto il 14 agosto, sono morte 43 persone. All'udienza, che si svolge nell'aula bunker del tribunale, sono presenti i periti del giudice delle indagini preliminari e i consulenti della procura, dei 21 indagati e delle parti civili. Oggi si discuterà del piano di demolizione dei resti del viadotto.
    Entrando con i suoi legali a Palazzo di Giustizia Manuel Diaz, fratello di Henry morto a 30 anni per esser precipitato da ponte Morandi, ha detto: "Quelli di Autostrade cercano di mostrarsi come persone oneste che si assumono le loro responsabilità, ma non è così perché quelle responsabilità dovevano prendersele prima del 14 agosto. Quelli di Aspi sono terroristi che hanno giocato con le vite delle persone. Se accetteremo quei soldi - ha detto riferendosi alle proposte di risarcimento avanzate da Aspi - sarà per esaudire i desideri di mio fratello e aiutare i bambini nel mondo".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.