Scuola ghettizza bimbi che portano pasto da casa

Liguria
@ANSA
c6e55b1863925ba4fe9499e2a6477383

Accade in un istituto a Genova, spazio delimitato da nastro

 In "castigo" con la gavetta. I bambini che si portano il pasto da casa, secondo il regolamento comunale devono consumarlo separati dai compagni di classe per evitare contaminazioni, ma il caso che si è verificato alla scuola primaria Sacro Cuore di Quarto fa discutere: nel refettorio un alunno è stato relegato in una sorta di recinto, un banco sistemato in uno spazio delimitato da un nastro giallo-nero, come quelli che si usano per regolare le file per il rispetto della privacy. "Un'odiosa forma di ghettizzazione", denuncia la Rete Commissioni Mensa Genova, che ha pubblicato l'imbarazzante fotografia scattata da un genitore durante gli open day della scuola che fa parte dell'Istituto Comprensivo Quarto.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.