Svaligiata casa sindaco leghista

Liguria
@ANSA
e7b6ad56e185f711625593ce1ccd7706

Per il primo cittadino di Diano Marina è il quinto furto

(ANSA) - DIANO MARINA (IMPERIA), 11 DIC - Svaligiata l'abitazione del sindaco leghista di Diano Marina, Giacomo Chiappori. I ladri sono entrati nella villetta del primo cittadino a Villa Faraldi rompendo il vetro di una finestra, poi, usando un flessibile hanno aperto un armadio blindato portando via una pistola calibro 7.65 con munizioni e 5000 euro.
    Il sindaco teneva nell'armadio anche fucili da caccia ereditati dal padre e altre due pistole. Il colpo è avvenuto il primo dicembre. I ladri avrebbero agito nel tardo pomeriggio. "Ho detto a Salvini che la repressione non passa solo dalla legittima difesa - spiega Chiappori - ma anche dal controllo del territorio e da una attività di intelligence". "E' la quinta volta che mi entrano in casa, in pochi anni. Ormai hanno rubato tutto. Volete sapere qual è il risultato? Che sto mettendo telecamere ovunque e blinderò anche le finestre. Insomma sto diventando un uomo in carcere, mentre i ladri fanno ciò che vogliono".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.