Blitz dei centri sociali a cena della Lega

Liguria
@ANSA
2dcb55d0d1078529460791525b9bad3a

Identificate circa 25 persone, il viceministro 'scortato' a casa

 Blitz dei centri sociali ieri sera al ristorante Le Maschere nel centro storico genovese dove si teneva una cena della Lega per la commemorazione del Balilla. E' cominciato tutto intorno alle 21.30 quando un gruppo di 5-6 giovani è entrato per caso nel ristorante e dopo aver visto i militanti del Carroccio ha lanciato qualche insulto a loro e al titolare ed è uscito dopo aver strappato una bandiera. A quel punto mentre i leghisti proseguivano la cena il gruppo ha chiamato rinforzi e intorno alle 24 davanti al ristorante si sono radunate 25 persone, in gran parte provenienti dal vicino centro sociale Aut Aut che hanno ripreso la protesta con cartelli di insulti tra cui "Termovalorizzatevi". A quel punto oltre alla Digos sono arrivate diverse volanti della polizia che hanno tenuto a distanza i contestatori e consentito ai militanti del Carroccio, tra cui il viceministro Edoardo Rixi, di uscire dal locale in sicurezza. Rixi è stato poi scortato a casa. I partecipanti alla protesta sono stati identificati.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.