Carige: bond e poi aumento di capitale

Liguria
@ANSA
a681e88837da4911c156dcfa375f32c4

Attesa 'copertura' Fidt da 320 mln, Bce chiede fusione

(ANSA) - MILANO, 29 NOV - Il cda di Carige ha varato il Piano di conservazione del capitale, per mettere in sicurezza la banca e rassicurare la Bce. L'istituto ligure punta su un rafforzamento di capitale da 400 milioni, per la gran parte coperto da un bond, che per 320 milioni verrà sottoscritto dallo Schema volontario del fondo interbancario per la tutela dei depositi (Fidt), cioè un consorzio fra le banche italiane. Il cda ha stabilito che il bond avrà un rendimento annuo del 13%, con scadenza a cinque anni. L'obiettivo, però, è rimborsarlo a primavera, con un aumento di capitale da 400 milioni. Sarà quello il momento della verità, nel senso che se le adesioni saranno deboli, l'obbligazione verrà convertita in azioni e il Fidt si troverà ad essere socio di maggioranza della banca. Gli attuali grandi azionisti non si sono sbilanciati troppo. Resta poi il capitolo fusione. La Bce auspica che Carige possa consolidarsi anche trovando un istituto con cui 'convolare a nozze'. A fine ottobre la banca genovese ha scelto Ubs come advisor.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.