Gilet gialli,nato coordinamento italiano

Liguria
@ANSA
821e717972f01f29c1db7f0e72b692cf

Nardozzi, siamo con il governo ma contro l'Europa

 E' nato il 'Coordinamento italiano gilet gialli Italia' con tanto di pagina Facebook. il coordinamento si batte contro la direttiva Bolkestein e la tassazione troppo elevata per le imprese ma chiede anche "la revoca della concessione a Autostrade e la riduzione dei pedaggi". Proprio ieri sulla pagina Fb è stata lanciata la proposta: "Facciamo partire la prima protesta dei gilet gialli in Italia. Non paghiamo più le autostrade se i pedaggi non scendono di prezzo e se a gestirle rimane Autostrade spa".
    "Nasciamo per affrontare problematiche di categoria, in primis la Bolkestein e le tasse" ha detto Giancarlo Nardozzi, presidente del Goia, Gruppo organizzato indipendente ambulanti di Torino, promotore del Coordinamento. "Al momento abbiamo una pagina sui social, ma non c'è ancora una data per una possibile mobilitazione. Vogliamo vedere se passa la legge sul bilancio.
    Non siamo contro il governo, che abbiamo sostenuto, ma contro l'Europa".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.