Carlo Felice, Aida con scene virtuali

Liguria
genova

La tecnologia al servizio di Verdi

(ANSA) - GENOVA, 22 NOV - Sarà una festa organizzata da Regione e Comune a far da cornice il 2 dicembre prossimo alla inaugurazione ufficiale della stagione lirica del Carlo Felice, festa annunciata dall'assessore regionale Ilaria Cavo. Una grande apertura perché 'Aida' di Verdi è sì opera popolare e amata ma non così frequente su questo palcoscenico. "Avevamo da tempo in mente di metterla in scena - ha detto il direttore artistico Giuseppe Acquaviva - Ma c'erano difficoltà tecniche oltre che finanziarie. A farci decidere è stato il progetto che ci ha presentato il regista Alfonso Antoniozzi". L'opera rinuncerà alle scene tradizionali a favore di una videoscenografia ideata da Monica Manganelli "con la quale - ha detto Antoniozzi - avevamo adottato una soluzione del genere, in maniera ancora parziale, in una nostra lettura del 'Turco in Italia'. Qui abbiamo riletto l'intera opera. Siamo sicuri che il pubblico rimarrà ugualmente sorpreso dalla nuova soluzione. Sarà un Egitto di fantasia, ma assolutamente rispettoso di Verdi".
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.