Donna uccisa, interrogato il marito

Liguria
@ANSA
61bc26c0bab3314cbcdb4dc2c0586db2

Psicologi hanno informato i figli della morte della madre

 E' sotto interrogatorio l'operaio di 47 anni che ieri mattina in un piccolo centro del Savonese ha ucciso la moglie di 42 anni, soffocandola nel sonno.
    L'interrogatorio è in corso all'ospedale di Pietra Ligure, dove l'uomo è ricoverato dopo che si era tagliato le vene dei polsi.
    Secondo quanto è stato possibile sapere, l'omicida starebbe rispondendo alle domande del sostituto procuratore Massimiliano Bolla. L'operaio è piantonato in stato di arresto e accusato, al momento, di omicidio volontario. Ma l'accusa potrebbe aggravarsi in omicidio premeditato. Il movente dell'omicidio è ancora un mistero, ma potrebbe essere chiarito al termine dell'interrogatorio.
    Una volta dimesso dall'ospedale, l'operaio andrà in carcere in isolamento e guardato a vista perché investigatori e psicologi ritengono che possa di nuovo tentare il suicidio.
    I figli della coppia, di 13 e 10 anni, sono stati affidati ad una zia paterna e sono stati informati della morte della mamma dagli psicologi della procura di Savona.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.