Ritrovati resti Battaglia Genova 1795

Liguria
@ANSA
8d5f79a243b8ee7deb79c842efa59c86

A -65 metri di profondità davanti a Capo Noli

(ANSA) - GENOVA, 14 NOV - Un team di tre palombari iperbarici ha individuato a -65 mt di profondità nel mare davanti Capo Noli reperti archeologici appartenenti a una scialuppa armata francese affondata durante la celebre 'Battaglia di Genova', la prima vera battaglia navale avvenuta davanti alle coste di Capo Noli nel 1795. Tra i reperti ritrovati un cannone francese, un fascio di moschetti, un braciere e una spingarda. Il ritrovamento verrà illustrato in una conferenza a favore del Fai (Fondo ambiente italiano) che si terrà il 16 novembre in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica al Comsubin de Le Grazie (Spezia). Il deposito archeologico ha un'estensione di 7 metri: vi si trovano il piccolo cannone francese in bronzo, un fascio di 5 moschetti del 1786 e una spingarda con la canna esplosa, un grande incensiere in rame e resti lignei molto deteriorati dell'imbarcazione.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.