Resta in carcere passeur Ventimiglia

Liguria
@ANSA
dbece49bf056a69d4ece5e081fdd83e3

Tragitto ricostruito con segnalazioni mancato pagamento pedaggi

(ANSA) - GENOVA, 16 OTT - Resta in carcere a Imperia Atef Abboud, il tunisino di 31 anni residente a Gassin, in Francia, arrestato a Ventimiglia (Imperia) dalla polizia stradale sabato pomeriggio con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina poiché fermato mentre trasportava quindici migranti, tra cui un bambino di 11 anni, stipati in un camioncino destinato ai cavalli. L'uomo, difeso dall'avvocato Davide La Monica, questa mattina si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del gip Massimiliano Rainieri, che ne ha convalidato l'arresto e disposto la custodia cautelare in carcere.
    La polizia ha scoperto che Abboud non ha pagato il pedaggio autostradale e le segnalazioni delle società concessionarie hanno permesso agli inquirenti, coordinati dal pm Antonella Politi, di ricostruire almeno in parte il tragitto dell'uomo, che sembra essere parte di un traffico di uomini nella "nuova rotta" dei migranti.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.