Sfollati, congelata tranche fondi Aspi

Liguria
@ANSA
66421e4e6e57babaeaec68a067dce523

Comitato, preoccupati per futuro indennizzi per case

 Congelata, per ora, la seconda tranche dei contributi a fondo perduto agli sfollati di Ponte Morandi su cui Autostrade, Regione Liguria, Comune di Genova e cittadini avevano avviato una trattativa. "Lo abbiamo saputo dopo un incontro con il Comune. Dopo il decreto, che di fatto esclude Aspi dalla ricostruzione è tutto congelato - spiega Luca Fava, uno degli esponenti del comitato di sfollati - è evidente che si stanno chiudendo i rubinetti. Il nostro timore è che siano a rischio anche gli indennizzi sulle case". La società concessionaria ha già versato sui conti correnti delle 258 famiglie fatte evacuare somme tra gli 8 e i 12 mila euro necessarie alle prime necessità ed era stato avviato un dialogo istituzionale per aumentare i contributi valutando le esigenze economiche caso per caso. "Temiamo anche che la partita dei risarcimenti possa essere bloccata da eventuali ricorsi da parte di Società Autostrade", continua Fava.
   

Genova: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.