A Siena disegni di 'Bestie' celebrano Federigo Tozzi

Toscana
b640bf69be4fb0b13d4a68065ca0b43b

Rassegna per celebrare centenario scomparsa scrittore

(ANSA) - SIENA, 05 DIC - Una mostra con una serie di disegni che traggono ispirazione dal libretto Bestie, di Federigo Tozzi (Siena 1883 - Roma 1920): è quanto propone il museo Santa Maria della Scala di Siena per celebrare il centenario della scomparsa del più grande scrittore senese del Novecento. La rassegna, dal titolo 'Bestie color di carta. Gli animali nelle prose di Federigo Tozzi' sarà visitabile fino al 4 marzo 2022.
    I disegni esposti nascono come corredo grafico per la nuova edizione dello stesso volume, per conto della Betti Editrice, con prefazione di Riccardo Castellana, testo di Fabio Mazzieri e schede biografiche degli artisti di Maria Pia Lippi Mazzieri.
    Bestie è riconosciuto tra i capolavori dell'autore, opera nella quale Tozzi si misura con un genere letterario inconsueto, ovvero un assemblaggio di sessantanove brevi prose di argomenti vari nel quale le apparizioni delle 'bestie' sono sempre brusche e fugaci, divenendo la rappresentazione concreta degli stati d'animo dell'autore. Animali che allo stesso tempo sono presenze usuali nel vivere quotidiano di Federigo Tozzi, tratte da situazioni palesemente autobiografiche, che ci riportano a quella società senese attiva fra Otto e Novecento, ancora profondamente legata alle attività artigianali e rurali. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24