Finalmente prendono i cellulari a Fosdinovo, paese in festa

Toscana
b6f7e76fbdffe3bae7288d706cd06adf

Dopo battaglia di anni per carenza segnale, potenziata rete Tim

(ANSA) - FOSDINOVO, 12 MAG - I cellulari a Fosdinovo finalmente "prendono" e il paese è in festa. Oggi il piccolo borgo toscano della Lunigiana, 4.800 abitanti, conosciuto come uno dei luoghi italiani dove nessun telefonino riusciva a squillare per carenza di segnale, si è svegliato 'connesso' alla Tim, che ha potenziato la sua rete. "Finalmente riesco ad usare il cellulare, comodamente seduta nel mio ufficio in Comune, o nella piazza principale. E il segnale arriva anche al castello.
    Per la prima volta sul display vedo quattro tacche", dice la sindaca di Fosdinovo Camilla Bianchi, dopo una battaglia durata due anni al fianco di Uncem, Anci e Regione Toscana per potenziare la rete telefonica in paese, che era quasi assente.
    Dopo Tim arriveranno anche gli altri operatori, annuncia Bianchi. "In Comune - ricorda il sindaco - avevo dovuto trasferire il mio ufficio nell'unico bugigattolo, ribattezzato la cabina telefonica, in cui al massimo il cellulare raggiungeva due tacche. Oggi tutto il centro storico e Pulica, una delle dodici frazioni, sono pienamente serviti, e il segnale raggiunge l'intero Palazzo comunale, la biblioteca, l'ufficio informazioni turistiche, bar e ristoranti del centro storico, il Castello Malaspina e numerosi uffici di rilievo. Questo - conclude - avrà riflessi positivi per i nostri abitanti, l'economia e il turismo". (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.