Protesta 'scoprifuoco' a Firenze, in 57 multati e denunciati

Toscana
4b852f4a05864f24757294dbdf5c2d6c

In piazza 150-200 persone, molte andate via ad arrivo polizia

(ANSA) - FIRENZE, 26 APR - Sono 57 le persone identificate ieri sera dopo le 22 dalla polizia mentre partecipavano in piazza della Signoria a Firenze alla protesta, non preavvisata alla questura, intitolata 'scoprifuoco' e indetta dai ristoratori della Tni Italia. Per tutti sono scattate una denuncia per manifestazione non autorizzata e una sanzione per violazione del coprifuoco. Secondo quanto appreso, tra i denunciati dalla digos c'è anche il leader di Tni Italia Pasquale Naccari. Ieri sera alla manifestazione, indetta attraverso un volantino diffuso sui social e mediate le chat di whatsapp, si erano presentate tra le 150 e le 200 persone, tra cui numerose famiglie. La polizia, usando un impianto audio di amplificazione, ha intimato i presenti ad andarsene e tornare a casa in quanto, data l'ora, stavano violando il coprifuoco. In molti a questo punto si sono allontanati dalla piazza. Le forze dell'ordine hanno poi iniziato a identificare chi restava ai fini della denuncia e della contestazione della multa. I presenti hanno collaborato e le operazioni si sono svolte senza disordini. Il giorno prima, spiega la questura, la polizia aveva invitato all'organizzatore Pasquale Naccari a cancellare l'evento che era stato organizzato in violazione delle norme sul coprifuoco. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24