Turchia: per von der Leyen donne sedute in piazza Signoria

Toscana
11ba1b79d240fbf616c5661d25eb1101

Flashmob per solidarietà, sindaco Nardella resta in piedi

(ANSA) - FIRENZE, 10 APR - Sedie occupate da sole donne in piazza della Signoria, a Firenze, in segno di solidarietà con il presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen.
    Cinque sedie sotto Palazzo Vecchio su cui si sono sedute cinque donne, tutte assessori del Comune di Firenze, mentre l'unico uomo vicino, il sindaco Dario Nardella, è rimasto in piedi. Un flashmob che rappresenta una scena rovesciata rispetto all'incontro di Ankara con il presidente turco Erdogan, dove invece, prima di raggiungere un divano, era rimasta in piedi Ursula von der Leyen, unica donna presente e una seduta disponibile era stata occupata dal presidente del Consiglio Europeo, Charles Michel. L'atto odierno, spiegano dal Comune di Firenze, "ha simboleggiato la condanna di quanto avvenuto ad Ankara: un'offesa a tutte le donne e all'Unione europea in tema di diritti umani e diritti delle donne". A sedersi sulle sedie messe apposta in piazza della Signoria sono state il vicesindaco Alessia Bettini e gli assessori Benedetta Albanese, Cecilia Del Re, Sara Funaro e Titta Meucci. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.