Dimesso da ospedale morì a casa ore dopo, indagati 4 medici

Toscana
da781a1899e636f75afc21014dd05b3e

Pm, ipotesi di omicidio colposo per camici ospedale Careggi

(ANSA) - FIRENZE, 01 MAR - Quattro medici del pronto soccorso dell'ospedale di Careggi di Firenze sono indagati per omicidio colposo nell'ambito delle indagini sul caso del 58enne di Sesto Fiorentino, trovato morto il 25 febbraio nella sua abitazione, appena poche ore dopo esser stato dimesso dallo stesso ospedale dov'era stato portato con lesioni dopo un incidente stradale.
    La vicenda risale al 25 febbraio: intorno alle 12 il 58enne fu coinvolto in un incidente a Sesto Fiorentino. Per cause ancora in corso di accertamento, la sua auto si scontrò con un'altra vettura. A seguito dell'urto l'uomo avrebbe riportato varie contusioni, tra cui un trauma cranico provocato dall'urto contro il parabrezza.
    Quindi il 118 lo portò in ambulanza a Careggi. Ma venne dimesso nel pomeriggio stesso, con prognosi di guarigione di pochi giorni. La sera, intorno alle 22, un parente lo ha trovato morto nella sua abitazione e ha avvisato la polizia che avviò accertamenti medico legali. Il pm Giacomo Pestelli ha disposto l'autopsia e l'udienza per il conferimento dell'incarico dell'esame è prevista mercoledì prossimo. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24