COVID, il punto in Toscana

Toscana
b14ecedaad200d615fe4225174b7dbe0

Per rialzo contagi e confine con Umbria. Giani, essere prudenti

(ANSA) - FIRENZE, 05 FEB - Azione 'sartoriale' del governatore Eugenio Giani e del sindaco Juri Bettolini per ritagliare in Toscana la prima zona rossa Covid dedicata, cioè il comune di Chiusi (Siena), da dove lo stesso primo cittadino aveva già dato l'allerta per un picco di contagi fuori scala rispetto al solito. "Varianti al virus più aggressive e di rapida trasmissione - afferma Giani - sono state registrate al confine con la regione Umbria, nel comune di Chiusi. Con il sindaco Juri Bettollini abbiamo concordato, in modo preventivo e precauzionale, le misure della zona rossa per una settimana all'interno del territorio municipale da domenica 7 al 14 febbraio". Inoltre la Regione Toscana dall'8 febbraio disloca a Chiusi anche l'iniziativa di screening di massa - sono i tamponi 'a tappeto' alla popolazione - 'Territori sicuri'. Chiusi 'zona rossa' non offusca comunque la soddisfazione di Giani per il mantenimento 'in zona gialla' di tutto il resto della Toscana per la quinta settimana di fila. Secondo Giani è "un risultato che dimostra la responsabilità e gli sforzi fatti, ma non abbassiamo la guardia". "Senza distanziamento, mascherine sempre indossate e igiene delle mani, i contagi potrebbero portarci dal 15 febbraio in zona arancione", dice senza nascondersi il rischio di una retrocessione. La zona gialla può essere cancellata e non aiuta il rialzo dei contagi giornalieri degli ultimissimi report, anche oggi oltre 700 nuovi casi. Focolai improvvisi, in Rsa e scuole, e di nuovi contagi causati da assembramenti imprudenti nei luoghi di ritrovo, piazze e strade, tornati accessibili, potrebbero far scattare una clausura 'arancione'. "Intorno alle 18 di questa sera, dall'analisi dei tamponi, è stato verificato e certificato che all'interno della nostra comunità ci sono due varianti al virus Covid-19, quella sudafricana e quella brasiliana", ha poi detto il sindaco di Chiusi (Siena) Juri Bettollini in una diretta Fb in cui ha confermato quanto anticipato dal presidente della Regione Toscana Eugenio Giani e cioè che dal 7 al 14 febbraio il comune entrerà in zona rossa.

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24