Biglietto con minacce e lama al sindaco di Pistoia

Toscana
c333fac4239e334cf8d46448abf42b86

Tomasi, "Non cediamo a queste vigliaccate"

(ANSA) - PISTOIA, 28 GEN - Una busta con dentro una lama e un biglietto con la scritta in stampatello: "Sei nel mirino perché il livello che hai non ti spetta... Non sei nulla!!". Questo il messaggio ricevuto dal sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi (Fdi), del quale lo stesso sindaco ha postato la foto su Fb.
    "Nella nostra bellissima città - è il commento del primo cittadino che guida una giunta di centrodestra -, non cediamo a queste vigliaccate e a queste minacce. Avanti". Riguardo al corpo contundente, secondo quanto appreso, si tratterebbe della lama di un trincetto o utensile simile. La lettera è arrivata stamani in Comune a Pistoia. "Ad aprirla - spiega Tomasi - è stato il mio capo di gabinetto, che era insieme ad un consigliere comunale e appena ha visto il biglietto e la lama che era dentro alla busta si è anche un po' impaurito, dopodiché è venuto da me e abbiamo chiamato la polizia per sporgere denuncia. Adesso se ne sta occupando la Digos". Dopo la pubblicazione della foto del biglietto su Fb, il sindaco ha ricevuto tantissime attestazioni di solidarietà e di vicinanza.
    (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24