Incidente in A1: arresto convalidato e domiciliari per padre

Toscana
a97e9296efae2133862866d16b4d1e05

L'uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere

(ANSA) - AREZZO, 08 GIU - Arresto convalidato e concessione dei domiciliari per il trentenne che era alla guida del minivan finito contro un camion fermo in una piazzola di sosta in A1 nei pressi di Arezzo venerdì scorso. Nell'incidente sono morti i genitori cinquantenni dell'uomo e le due figlie di dieci anni e 8 mesi. L'udienza di convalida si è tenuta oggi davanti al gip di Arezzo Giulia Soldini, presente il pm Roberto Rossi. Il trentenne, che si è avvalso della facoltà di non rispondere, dovrà restare ai domiciliari a Napoli, a casa di uno zio dove con la famiglia era diretto quando ha avuto l'incidente.
    Tra i particolari emersi la testimonianza di alcuni automobilisti che avevano notato il minivan procedere a zig zag già minuti prima dell'impatto contro il camion a conferma dell'ipotesi più probabile, ovvero che causare l'incidente sia stata la stanchezza. Secondo quanto avrebbe detto lo stesso trentenne, avrebbe guidato praticamente senza interruzioni dalla Romania, suo paese d'origine, all'Italia. (ANSA).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24