Ars, in Toscana -70% nuovi casi su mese

Toscana
@ANSA
f5f346e3fcf2873fa691c8526f02692b

Malati specie provincia Firenze, fascià più colpita 50-59 anni

(ANSA) - FIRENZE, 4 MAG - A quasi due mesi dai primi provvedimenti di restrizione, il contagio da Coronavirus in Toscana pur proseguendo ha imboccato un evidente trend in discesa: rispetto a un mese fa i nuovi casi si sono ridotti del 70%, in Italia del 50%. A dirlo è lo studio dell'Ars che ha analizzato la situazione toscana in vista dell'inizio della fase 2. Il trend dei nuovi casi degli ultimi 10 giorni ha mostrato una concentrazione territoriale verso la provincia di Firenze, dove è emersa oltre la metà dei malati totali. Nell'ultimo mese il numero dei guariti è salito di 8 volte, quello dei ricoveri è sceso a 625 dai 1427 del 3 aprile. La percentuale dei posti letto di terapia intensiva occupati, rispetto alla capienza massima, è attualmente del 25%. L'età mediana dei casi è 60 anni, ma la fascia di età con la maggior parte è quella dei 50-59enni e i tempi di guarigione sono 28 giorni in media.
    Riguardo ai decessi - 872 a ieri - la letalità dei maschi è quasi doppia rispetto alle femmine (9,8% contro 5,4%).
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24