3 Cc feriti in arresti flagranza a Prato

Toscana
@ANSA
eceaca5766cb47477754a0d7f5aec98f

Malviventi reagiscono e ingaggiano colluttazioni con pattuglie

(ANSA) - PRATO, 4 MAR - Tre carabinieri feriti a Prato in due distinti episodi, uno di furto e l'altro di spaccio, mentre procedevano all'arresto in flagranza di malviventi i quali hanno ingaggiato colluttazioni coi militari. Il primo episodio è stato in via Monaco quando al 112 un cittadino segnalava che due ladri di rame stavano smontando le gronde di un capannone per rubarle.
    Equipaggi del radiomobile hanno operato l'arresto di uno dei due, un 41enne di Pistoia, mentre l'altro è riuscito a scappare sui tetti limitrofi. Dalla colluttazione un carabiniere ha riportato una lesione a una mano con 7 giorni di prognosi. Il secondo episodio ha riguardato carabinieri di Montemurlo in servizio antidroga quando hanno tratto in arresto un nigeriano incensurato mentre spacciava a un giovane. Anche qui l'arrestato ha avuto una reazione violenta e si è scagliato contro due militari procurando loro lesioni guaribili in 7 giorni.
   

Firenze: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24